spacer spacer
OM-App per l'iPhone
icon_play New CD: Garden of Love
'Wake me up' by Madhukar
Yoga del Silenzio
Lo Yoga del Silenzio è orientato sulla conoscenza. Il suo contenuto si ispira alla filosofia della “Non-Dualità”. Lo Yoga del Silenzio fu iniziato e stabilito dal Maestro dell’Advaita Madhukar.
 

Nello Yoga del Silenzio non si praticano esercizi mentali o fisici. Il ramo occidentale dello Jnana Yoga (lo Yoga del Sapere) si concentra sulla conoscenza diretta del .

In questa tradizione il Silenzio sta per l’Eterno assoluto, la fonte dell’Essere, nella quale tutto appare e sparisce di nuovo.
Nello Yoga del Silenzio ci si concentra in questo Silenzio per diventare tutt’uno con esso. Ciò significa trovare in sé stessi la pace interiore. L’esperienza del Silenzio però non deve essere compreso come un affondamento meditativo temporaneo, bensí significa immergersi nella consapevolezza illimitata. La percezione del che da ció risulta sia la fonte per aumentare la propria serenità e gioia di vivere.

 „Il silenzio é la forza più potente nell'universo. Tramite essa riusciamo ad abbandonare l'importanza della propria persona e a riconoscere la nostra libertà.“ (Madhukar, Weimarer Visionen 10/2009) [1].

Lo Yoga del Silenzio avviene durante degli eventi pubblici giornalieri oppure durante dei ritiri/retreats che durano più giorni. (retreat: inglese, rientrare in sè stesso).

[Fonte: Wikipedia]

Normal 0 21 false false false DE X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

Nello Yoga del Silenzio non si praticano esercizi mentali o fisici. Il ramo occidentale dello Jnana Yoga (lo Yoga del Sapere) si concentra sulla conoscenza diretta del Sé. In questa tradizione il Silenzio sta per l’Eterno assoluto, la fonte dell’Essere, nella quale tutto appare e sparisce di nuovo.

Nello Yoga del Silenzio ci si concentra in questo Silenzio per diventare tutt’uno con esso. Ciò significa trovare in sé stessi la pace interiore. L’esperienza del Silenzio però non deve essere compreso come un affondamento meditativo temporaneo, bensí significa immergersi nella consapevolezza illimitata. La percezione del Sé che da ció risulta sia la fonte per aumentare la propria serenità e gioia di vivere.

 

„Il silenzio é la forza più potente nell'universo. Tramite essa riusciamo ad abbandonare l'importanza della propria persona e a riconoscere la nostra libertà.“ (Madhukar, Weimarer Visionen 10/2009) [1].

Lo Yoga del Silenzio avviene durante degli eventi pubblici giornalieri oppure durante dei ritiri/retreats che durano più giorni. (retreat: inglese, rientrare in sè stesso).